Empowering young people since 1958!

Domande frequenti (FAQ)

Ecco alcune delle domande più comuni su STS High School – e le risposte.

Se hai altre domande o bisogno di più risposte, contattaci. Saremo lieti di aiutarti!

  • Cos'è il double placement e come funziona?

    Double placement significa essere abbinati a una famiglia ospitante che decide di ospitare anche un altro studente exchange (non italiano). Nel caso degli Stati Uniti è possibile decidere se accettare o meno di essere in famiglia insieme a un altro studente exchange; per tutte le altre destinazioni il double placement non può essere rifiutato.

  • Il periodo all'estero può valere come Alternanza Scuola Lavoro?

    Nella nota ministeriale di Aprile 2013 il MIUR afferma che "le esperienze di studio e formazione all’estero degli studenti sono considerate parte integrante dei percorsi di istruzione e formazione" e le ritiene pertanto idonee ai fini dell'accumolo del monte ore di Alternanza Scuola Lavoro.

    Spetta poi al Consiglio di Classe valutare le competenze acquisite dallo studente e quantificarle in equivalente di ore di Alternanza Scuola Lavoro.

    Ti consigliamo pertanto di parlare con la persona referente presso la tua scuola prima della partenza per concordare i passi da seguire per ottenere il riconoscimento delle ore di Alternanza Scuola Lavoro.

    Per maggiori approfondimenti trovi nella pagina dedicata il pdf con l’ultimo aggiornamento sui chiarimenti interpretativi “Alternanza Scuola Lavoro” pubblicato dal MIUR. 

  • Devo informare la mia scuola in Italia?

    È sempre consigliabile informare i propri professori e il coordinatore della mobilità studentesca per rendere più fluide tutte le pratiche, dalla partenza alla riammissione a settembre.

  • Quali sono le quote per il Programma ITACA Inps?

    Le quote di STS High School per un soggiorno scolastico di un trimestre, semestre o anno intero sono contenute. Rispettano tutti i requisiti del bando INPS, includendo il volo, l'assicurazione, eventuale visto, spese di trasporto come naturalmente l'iscrizione nella scuola, il vitto nelle famiglie ben selezionate da STS in loco. Inizierai la tua esperienza con il Welcome Camp di 3-4 giorni (per esempio a Londra, New York, Sydney, Amsterdam, Auckland... dipende dalla tua destinazione), sempre incluso nella quota!

    Consulta le quote Itaca Inps!

  • Qual è il primo passo per partecipare al programma?

    Compila la domanda di partecipazione al colloquio on line. Il colloquio è gratuito e non vincolante. Verrai chiamato per fissare il colloquio nella città più vicina a te.

  • Quali sono i requisiti per partecipare al programma?

    Devi avere tra i 14 e i 18 anni, una buona conoscenza della lingua inglese, aver frequentato con profitto i primi due anni della scuola media superiore e l'anno della classe terza.

  • Quando è consigliabile iscriversi?

    È opportuno iniziare le procedure per l'iscrizione durante il terzo anno e partire l'anno della quarta. Raccomandiamo di iscriversi al programma con anticipo, in autunno, in modo da svolgere le pratiche nei tempi adeguati e poter scegliere la destinazione che desideri.

  • Posso praticare il mio sport e attività preferite?

    Non possiamo garantire che la tua scuola offra sport o attività specifiche. Se c’è qualche attività alla quale sei particolarmente interessato, ti chiediamo di comunicarlo fin dai primi colloqui: questo potrebbe aiutarci a indirizzarti verso un tipo di programma High School Select.

    Comunque, ogni scuola offre un numero variabile di attività pomeridiane, da quelle sportive  a quelle musicali o teatrali. Vale sicuramente la pena di buttarsi e provare, tenersi occupati fin dai primi giorni, non essere timidi o troppo selettivi. E’ proprio attraverso questi momenti ricreativi che si possono fare amicizie e inserirsi nella comunità locale velocemente.

  • Che tipo di scuola sarà possibile frequentare?

    Il programma High School Classic prevede l’iscrizione degli studenti ad una scuola pubblica. Con STS High School Select in USA invece i ragazzi frequenteranno scuole private.

    In Australia, Nuova Zelanda e Canada i ragazzi che scelgono il programma STS High School Select frequenteranno scuole pubbliche per le quali è previsto il pagamento di una retta scolastica.

  • Quanto denaro contante mi occorrerà durante il mio periodo all’estero?

    Ti consigliamo una somma tra 150 e le 300 euro al mese. Confrontati con i tuoi genitori per stabilire un budget.

  • STS eroga borse di studio?

    Ogni anno, STS offre borse di studio per studenti particolarmente meritevoli. L’assegnazione della borsa di studio viene stabilita in base all'accuratezza con cui si compila l'Application e il rispetto delle tempistiche richieste da STS per la sua consegna.

    Scopri di più

     

  • Chi è il coordinatore locale?

    Il coordinatore locale sarà la persona di riferimento dello studente all'estero, da contattare tutte le volte che  si rende necessario. Il compito del coordinatore di area è quello di selezionare le famiglie ospitanti, assistere gli studenti durante l’esperienza e mantenere i principali contatti con la scuola locale. Molti coordinatori sono stati o sono famiglie ospitanti a loro volta.

  • Come vengono selezionate le famiglie ospitanti?

    Una volta ricevuta la domanda di ospitalità, i nostri rappresentanti locali visitano le famiglie, dialogano con loro per capire le motivazione all’ospitalità di tutti i membri e conducono i dovuti controlli per soddisfare le esigenze di questo delicato programma. Il programma non conosce discriminanti di tipo geografico, culturale, economico, razziale o religioso. Non esiste una famiglia tipo, così come non esiste la famiglia perfetta.

  • Chi sono le famiglie ospitanti?

    Le famiglie ospitanti sono persone comuni, con una particolare apertura e curiosità verso altre culture e il desiderio di accogliere una piccola parte di mondo nella propria casa.

    Le famiglie che desiderano ospitare devono essere attentamente  selezionate e si devono rispettare i criteri  sia da un punto di vista abitativo che di capacità finanziaria e sicurezza.  La maggior parte delle nostre famiglie ha già ospitato almeno una volta in passato e spesso rimangono in contatto con i nostri studenti anche per molto tempo dopo l’esperienza di scambio.

  • Posso cambiare famiglia ospitante durante il mio periodo all’estero?

    Teoricamente no, ma se il rapporto con la tua famiglia ospitante non fosse soddisfacente o fosse problematico, è molto importante contattare il tuo rappresentante di area. Spesso il problema può essere risolto  parlando con il tuo rappresentante di area e con la famiglia ospitante. Ovviamente, anche la sede di STS in Italia è sempre pronta a supportarti e consigliarti durante il periodo all’estero.

    Una cosa molto importante da ricordare è che anche la famiglia ospitante sta vivendo un momento particolarmente intenso: ha deciso di aprire la propria casa, accogliere un nuovo membro della famiglia che entrerà nella routine quotidiana, mossa dal desiderio di realizzare uno scambio culturale. Arrivare in un Paese straniero, inserirsi in un nuovo ambiente con abitudini e tradizioni diverse dalle tue, è sicuramente un’esperienza impegnativa, perciò occorrerà del tempo per familiarizzare.

  • Quando avrò notizie sulla mia famiglia ospitante?

    La comunicazione della tua famiglia ospitante può arrivare da qualche mese a pochi giorni prima della partenza. Le informazioni sul placement ti verranno inviate nel momento in cui saranno complete. 

  • Posso trascorrere il mio Exchange nella stessa regione di un mio amico?

    Tendenzialmente no. Avrai la possibilità di fare molte amicizie e di passare il tuo tempo libero in compagnia di queste nuove persone. È una preziosa opportunità per incontrare nuovi amici e immergerti nella realtà in cui ti trovi!

  • Posso scegliere dove vivere durante il mio periodo da Exchange Student?

    Suggeriamo a tutti i nostri studenti di mantenere un’attitudine aperta verso il luogo dove andranno. Il fascino del programma tradizionale è proprio la possibilità di essere scelti da una famiglia in qualsiasi “angolo” del Paese di accoglienza.

    Se invece hai un'idea precisa di dove vuoi andare, suggeriamo il programma STS High School Select, che ti garantisce di partire per un’area da te scelta.

  • Conosco una famiglia che desidera ospitarmi. E' possibile?

    Sì, a patto che non ci siano legami parentali con la famiglia ospitante e la lingua parlata in casa sia quella locale. Anche in questo caso si dovranno rispettare gli stessi criteri di selezione stabiliti dal Paese di accoglienza.

  • Ho bisogno di un Visto?

    La maggior parte dei Paesi extra-europei richiedono il visto, mentre non serve che tu ne abbia uno all’interno della Comunità Europea. STS ti aiuterà nella compilazione della tua documentazione, tu e i tuoi genitori avete la responsabilità di consegnarla nei tempi concordati per l'ottenimento del visto. La richiesta per il visto americano è ad oggi l'unico che prevede una visita dell'Exchange Student  presso uno dei Consolati americani in Italia. STS sarà molto precisa nelle istruzioni e spiegazioni.

  • Ho vinto una borsa di studio ITACA, e ora?

    Chiama o iscriviti subito al colloquio gratuito! In tutta Italia. Con STS puoi scegliere tra 18 Paesi, un trimestre, semestre o anno scolastico intero. Ti garantiamo la destinazione dei tuoi sogni!

    Visita la pagina dedicata ai borsisti ITACA per maggiori informazioni. 

  • Posso viaggiare nel Paese ospitante?

    Certamente! Il tuo rappresentante di area e la tua scuola organizzeranno spesso delle gite ed escursioni: sarà un'ottima occasione per visitare il Paese ospitante! Nessuno studente tuttavia è autorizzato a viaggiare da solo. Alla conclusione del programma di Exchange Student negli USA, STS organizza un viaggio "Coast to Coast" attraverso gli Stati Uniti, il modo migliore per concludere il tuo anno all’estero!