Cosa sarà cambiato

In questa pagina abbiamo voluto raccogliere le parole dei nostri ragazzi tornati dalla loro esperienza all'estero. Chi meglio di loro può spiegare cosa cambierà in te durante i mesi lontano da casa?

  • “Ho una marcia in più e padronanza nella lingua.”
  • “Mi sento molto meglio nella vita quotidiana, mi creavo problemi inutili. Sono cambiata e più sicura di me! Sono più fiduciosa nel futuro”
  • “Ho avuto più tempo per guardarmi dentro e per pensare. Adesso mi conosco meglio”
  • “Più applicazioni pratiche, meno teoria. La vita si può prendere in maniera più semplice”
  • “Mi sento imbattibile e maturo perché ho fatto delle cose che non pensavo di poter fare”
  • “Ho voglia di studiare all’estero. Apre la possibilità di andare al college!”
  • “Sono tornata con più voglia di fare, prima ero pigra, ora non mi fermo”
  • “Ho avuto modo di praticare e diventare anche bravo in sport mai immaginati”
  • “Non giudico più le persone dall’apparenza”
  • “Ho avuto un grande senso di appartenenza. Ho imparato tantissimo su altre materie e settori”
  • “In USA sei positivo o torni a casa”
  • “A livello linguistico ora mi sento meglio. Prima ero una persona timida e parlavo a voce bassa, ora a voce alta. Io continuo a studiare all’estero”
  • “Solo andare in una High School Americana vale tutto”
  • “Il momento più bello è stato andare in vacanza con i genitori ospitanti”
  • “Il Natale e il Giorno del ringraziamento sono stati dei momenti magici con tutti i parenti che venivano a trovarci”
  • “La Graduation è stata emozionante, il Principal ha chiamato ogni Exchange student alla volta”
  • “Il ballo di fine anno come in un film”
  • “Le prime immersioni!!!”
  • “Ero seduta sulla spiaggia e tutto era perfettamente in armonia”