Empowering young people since 1958!

Dedicato ai genitori

Ogni anno vediamo partire giovani che, al termine della propria esperienza di un anno di vita e scuola all'estero, tornano più cresciuti, maturi ed indipendenti.

Le statistiche della CSIET (Council on Standards for International Educational Travel) parlano chiaro: gli studenti delle scuole superiori italiane che vanno per un anno scolastico negli USA sono in continua crescita e oggi occupano il terzo posto tra gli studenti Exchange di tutto il mondo.

In STS siamo orgogliosi di contribuire a questa tendenza che registriamo anche per altre mete. Questi studenti fortunati - una piccola minoranza in Italia - dopo le loro esperienze all'estero in giovane età, si muoveranno con agilità in ambiti accademici e professionali internazionali.

Durante l'anno all'estero i ragazzi si reinventano, acquisiscono nuove conoscenze e competenze, non solo di studio o sport, ma soprattutto culturali, sociali e relazionali: importanti soft skills per la vita. Chiacchierando con i nostri studenti al loro ritorno, notiamo una rinnovata fiducia in se stessi e ottimismo per il futuro, come anche una rivalutazione di valori della cultura di origine, dati spesso per scontati. Crediamo che il mondo di domani debba essere fatto da persone come loro, capaci di cogliere le sfide con equilibrio e una "visione del mondo" priva di confini mentali o geografici.

Marina de Giuseppe
Direttore Programma STS High School